Come creare/ri-cominciare un blog

Ha senso creare un Blog? Perchè dovrei Farlo? A che scopo?

Come creare/ri-cominciare un Blog, mi sembrava un titolo corretto per sottolineare che non è la prima volta che creo un blog e quindi eccomi a ri-cominciare per la quarta volta un nuovo blog.

Perché, ti chiederai, non ci sono più gli altri tre blog che hai fatto?

Per motivi diversi, i primi 2 non avevo tempo di seguirli e in un periodo di crisi, ho tagliato i costi, quindi siti e domini.

Nel 2014 ero arrivato ad avere 7 siti personali, con relativi canoni da mantenere, troppe energie per troppe idee che non riuscivo più a seguire così ho deciso di dismetterne 4, 2 di questi erano i blog, 1 era un sito e il terzo un possibile blog mai iniziato.

A quel punto sul mio sito personale ho aperto quello che era il terzo blog, ma per colpa di qualche fot..o Hacker me lo sono ritrovato infestato di virus e non sono riuscito a farlo recuperare.

Non ho idea di cosa succederà questa volta, ma è indubbio che un blog ha una sua utilità, e avendo già provato e fatto esperienza 3 volte so che un riscontro lo si può avere.

Perchè fare un blog? Come creare/ricreare un blog?

Fare un Blog ha sempre dei vantaggi il primo è quello di avere una presenza online raggiungibile da tutti, è pieno di persone che sui vari social non si iscriveranno mai.

Un sito con le solite 4 paginette è inutile da sempre figuriamoci al giorno d’oggi, perché detta brutalmente Google lo sbatte nell’oblio dei siti vecchi appena smetti di aggiornarlo.

Internet è un universo di contenuti che ogni giorno si alimenta di miliardi di dati creati dagli utenti, con computer, smartphone, tablet e soprattutto nei social, tanto facili da usare, c’è talmente tanto rumore che farsi notare è un’ardua impresa.

Quindi un blog oltre a essere raggiungibile da chiunque naviga in internet ti permette di interagire con i visitatori più o meno come un social.

A che scopo fare un blog?

Questo è un motivo che ha una forte componente personale, farsi vedere? condividere qualcosa? aiutare? vendere? per me un pò tutte queste cose e altre ancora.

 

Cosa voglio raccontare?

L’idea di creare/ricominciare con un blog è la stessa che mi ha spinto a creare gli altri in passato, poter raccontare ciò che mi appassiona, le difficoltà che incontro a realizzare un mio sogno, perché nell’ottica della condivisione posso aiutare qualcun altro con il mio esempio.

Questa volta voglio raccontare come si diventa un Artista nell’era moderna

In realtà diventare un artista è un percorso di vita, a volte consapevole altre, come nel mio caso meno consapevole.

Forse la frase non è corretta, forse dovrebbe essere come mettere piede nel mondo dell’arte di questo millennio ed essere riconosciuto come artista.

Ancora non ho una risposta, quindi perché non raccontare il percorso passo passo?

Ecco che questo blog potrebbe aiutarmi, da solo il blog non risolve certo tutti i problemi, ma può essere un centro nevralgico di una rete sviluppata con diversi social come > Facebook, > Instagram, > Bēhance, > Linkedin, etc…

Ma se fosse tutto qui sarebbe troppo facile ci riuscirebbero tutti, forse serve altro non pensi?

Solo internet basta a raggiungere la visibilità?

Non sono mai stato dell’idea che essere bravi a fare qualcosa fosse sufficiente per raggiungere degli obiettivi, ho sempre pensato che servisse imparare qualcosa di più che realizzare un’opera per raggiungere successo o altro.

Così ho letto diversi libri tra i quali alcuni di vendita, di marketing, di web-marketing, ho fatto corsi… le nozioni le ho acquisite ma solo con l’ultimo libro che ho terminato da poco ho trovato un’affinità di pensiero.

Parlo di questo libro > Da Brand a Friend di Robin Good che argomenta il web marketing e ne decreta il successo con la formula dei contenuti di qualità.

Quindi che contenuti di qualità posso condividere con te in questo blog?

Ho pensato che di argomenti ne ho parecchi di cui vorrei parlare.

Posso parlare dalle mie esperienze professionali di oltre 25 anni nel mondo della grafica, perché sono parte di me anche come artista.

Dei diversi tentativi ed esperienze, belle e brutte, che ho fatto nel creare società o business.

Ma soprattuto di tutte le difficoltà, più specifiche, che incontro e ho incontrato nel creare sculture o quadri, e trovare i materiali giusti per i risultati che volevo ottenere, delle strade e delle occasioni che incontro nel percorrere la via che porta nel mondo dell’arte.

Quindi per ora ti saluto, ci vediamo presto con il prossimo post.

Se vuoi commentare, o fare domande, sarò ben felice di risponderti.

A presto Pabryoda.

Pin It on Pinterest

Share This